Skip to content

Lorenzo TURCHI

Facoltà/Qualifica: Facoltà di Teologia

Qualifica: Incaricato

Status: Religioso

Istituto: Ordine dei Frati Minori

E-mail: l.turchi@antonianum.eu

Titolo: dottorato in Teologia spirituale

Istituto di conseguimento titolo: Pontificia Università Antonianum

Anno di conseguimento titolo: 2017

Ambito di ricerca

Lorenzo Turchi ha conseguito il dottorato in Teologia alla Pontificia Università Antonianum di Roma e il Diploma di specializzazione alla Scuola Superiore di Studi Medievali e Francescani della medesima Università, dove attualmente insegna. Dal 2023 è nominato Vicepreside dell’Istituto Francescano di Spiritualità della PUA e direttore delle Edizioni Antonianum. È presidente del Centro Studi “San Giacomo della Marca” di Monteprandone (AP) e Direttore della Biblioteca storico francescana e picena di Falconara Marittima (AN) e della medesima Pinacoteca internazionale francescana. Ha partecipato a numerosi convegni nazionali e internazionali in Italia, Polonia, Ungheria, Croazia, Bosnia e in Kirghizistan. Approfondisce la sua ricerca sulla teologia e la storia medievale e francescana e, in particolare, sul movimento dell’Osservanza e la figura di Giacomo della Marca. Insegna anche all’Istituto Teologico di Assisi e fa parte del Consiglio Direttivo della rivista di studi storici e francescani “Picenum Seraphicum”; è membro del Consiglio scientifico del Centro Studi “S. Giovanni da Capestrano” e socio della Società Internazionale di Studi Francescani di Assisi. Attualmente sta curando una prima traduzione italiana di sermoni scelti di Giacomo della Marca.

  • La vita illustrata di san Giacomo della Marca, disegni di S. Spurio e testi di L. Turchi, Andrea Livi Editore, Fermo , 2022
  • L. TURCHI, L’annuncio a Maria di Paul Claudel, in La Marca Francescana, 10 (2009), p. 37-40
  • L. TURCHI, “Perdo et Venco”: La predicazione osservante sul gioco nel ‘400, in Antonianum, 93 (2018), p. 655-670.
  • L. TURCHI, Il tema de pace in Giacomo della Marca, in Francescani e politica nelle autonomie cittadine dell’Italia basso-medioevale. Atti del convegno di studio svoltosi in occasione della XXVI edizione del Premio internazionale Ascoli Piceno (Ascoli Piceno, Palazzo dei Capitani, 27-29 novembre 2014), a cura di I. L. Sanfilippo e R. Lambertini, Istituto Storico Italiano per il Medio Evo, Roma, 2017, p. 315-328.
  • L. TURCHI, Cherso e Praga: Giacomo della Marca in due inediti itinera, in Franciscan Observance between Italy and Central Europe. Proceedings of International Conference (4-6 December 2014), Franciscan Monastery of Szeged-Alsóváros (Hungary), a cura di G. Galamb, University of Szeged, Szeged, 2017 (Chronica. Annual of the Institute of History, University of Szeged, 15), p. 61-74.
  • L. TURCHI, Beyond John Capistran: the letters of James of Marches, in The Mission of John Capistran in Central and Eastern Europe (1451-1456). Transfer of Ideas and Strategy of Communication in the Late Middle Ages, a cura di P. Kras and J. Mixon, Brepols, Warsaw-Lublin (Poland), 2018, p. 347-365.
  • L. TURCHI, Presentazione, in A convivio con Giacomo della Marca: un inedito “da gustare” del Santo di Monteprandone, T. Lucchetti e F. Nocco, Il lavoro editoriale, Ancona, 2015, p. 5-6.
  • L. TURCHI, In Ordine intravi in ista sancta ecclesia: san Giacomo della Marca dalla Porziuncola a Monteripido, in Giacomo della Marca tra Monteprandone e Perugia. Lo Studium del convento del Monte e la cultura dell’Osservanza francescana. Atti del Convegno Internazionale di Studi (Monteripido, 5 novembre 2011), a cura di F. Serpico e L. Giacometti, SISMEL, Firenze-Perugia, 2012, p. 57-98.
  • L. TURCHI, L’immagine di San Francesco nei sermones di Giacomo della Marca: primo saggio di lettura sulla “costruzione della memoria”, in Gemma Lucens. Giacomo della Marca tra devozione e santità. Atti dei convegni (Napoli, 20 novembre 2009; Monteprandone, 27 novembre 2010), a cura di F. Serpico, SISMEL, Firenze-Monteprandone, 2013, p. 193-223.
  • L. TURCHI, Bernardino da Siena e la santità di Giacomo della Marca: dal “prendere forma” del discepolo alla “costruzione dell’immagine” del Maestro, in Gemma Lucens. Giacomo della Marca tra devozione e santità. Atti dei convegni (Napoli, 20 novembre 2009; Monteprandone, 27 novembre 2010), a cura di F. Serpico, SISMEL, Firenze-Monteprandone, 2013, p. 13-48
  • L. TURCHI – F. NOCCO, Giacomo della Marca e l’Est Europa. I. Nuove indagini sulla tradizione testuale di Giacomo della Marca, in Osservanza francescana e cultura tra ‘400 e primo ‘500: Italia e Ungheria a confronto. Atti del convegno (Macerata-Sarnano, 6-7 dicembre 2013), a cura di F. Bartolacci e R. Lambertini, Viella, Verona, 2014, p. 87-136
  • L. TURCHI, L’Osservanza e le «quattro colonne». L’esempio di S. Giacomo della Marca, in Il Francescanesimo Sannito-Irpino dal 1517. Atti del Convegno di Benevento (San Giorgio del Sannio, 28-29 ottobre 2011), a cura di D. Tirone, Tipolitografia Borrelli, San Giorgio del Sannio (Benevento), 2012, p. 19-48.
  • Il restauro della tonaca di San Giacomo della Marca, Presentazione del restauro della tonaca del Santo, organizzato a Monteprandone, 19 novembre 2015, da Centro Studi San Giacomo della Marca, Santuario San Giacomo, , relazione: “Chi me tira la cappa, chi me tocha i zocoli”: la vita di un predicatore
  • Giacomo della Marca e la sua attività in Bosnia, Simposio internazionale, organizzato a Dezevice (Bosnia), 19-20 settembre 2015, da Università di Sarajevo, Facoltà Cattolica di Teologia, Santuario di S. Giacomo Dezevice , Introduzione ai lavori
  • Un festa per Giacomo della Marca, Incontro di studio in occasione della presentazione del volume Gemma lucens, organizzato a Monteprandone, Sala Consiliare, 22 novembre 2014, da Centro Studi San Giacomo della Marca e Provincia picena San Giacomo della Marca , Introduzione ai lavori
  • San Francesco d’Assisi a Bagnara e sul monte Pennino: L’ultimo viaggio, Incontro di studio, organizzato a Bagnara, 30 agosto 2013, da Andrea Maiarelli , relazione: Le prediche di san Francesco e dei suoi frati
  • San Giacomo della Marca e la sua “Eredità”, Presentazione degli interventi di conservazione dei codici di San Giacomo ad opera dell’Opificio delle Pietre Dure, organizzato a Monteprandone, Sala Consiliare, 26 novembre 2011, da Centro Studi San Giacomo della Marca e Provincia picena San Giacomo della Marca , Introduzione ai lavori
  • organizzato a Jesi-Monteprandone, 2010-2011, da Provincia Picena “San Giacomo della Marca” dei Frati Minori delle Marche, Corsi di Francescanesimo nelle Marche. Teologia-Filosofia-Storia-Spiritualità
Nessun allegato

Area Riservata

Torna su