Skip to content

«Fare la verità»: una rilettura di Jacques Derrida

  • News

È il libreria il volume di Andrea Bizzozero, «Fare la verità»: una rilettura di Jacques Derrida, pubblicato da Edizioni Antonianum nella collana Spicilegium, tradizionalmente dedicata dedicata alla pubblicazione delle ricerche condotte dai docenti della Pontificia Università Antonianum.

L’attività delle Edizioni Antonianum è articolata nella pubblicazione di quattro collane editoriali: Bibliotheca e Bibliotheca – Manualia, che raccolgono opere assimilabili ad atti, manuali e miscellanee gratulatorie; Medioevo, promossa dalla Scuola Superiore di Studi Medievali e Francescani; Spicilegium, dedicata alla ricerche condotte dai docenti della Pontificia Università Antonianum; Studia antoniana, riservata alle migliori dissertazioni dei dottorandi della Pontificia Università Antonianum; e della rivista trimestrale Antonianum, i cui fascicoli compaiono nei mesi di marzo, giugno, settembre e dicembre.

«Fare la verità»: una rilettura di Jacques Derrida

È il libreria il volume di Andrea Bizzozero «Fare la verità»: una rilettura di Jacques Derrida, pubblicato da Edizioni Antonianum nella collana Spicilegium.

Il lavoro nasce da una frase di Agostino di Ippona utilizzata da Jacques Derrida per indicare “qualcosa” della propria pratica filosofica. Quella citazione attira l’attenzione per lo strano rapporto che essa crea tra la verità e il fare. In Agostino quel fare era legato al gesto particolare di scrivere le proprie confessioni davanti a Dio ma non per Dio, bensì per sé e per i fratelli: lo scrivere come un modo per fare verità o per scoprire la verità di sé, per professare la propria verità.

Come la scrittura agostiniana così anche il fare la verità della pratica della decostruzione tende a creare una comunione: con i testi che si leggono e con gli interlocutori che leggono ma anche con i contesti sociali ai quali quei testi si rivolgono. Derrida riconosce la presenza di un “di più” di umanità, di un’eccedenza di socialità che richiede una pratica capace perlomeno di problematizzare tutti quegli approcci che pregiudicano l’a-venire dell’im-possibile.

Indice e anteprima

Area Riservata

Torna su