Skip to content

Commissione di studio per la riforma del processo matrimoniale

  • News

I professori Jorge Horta, Decano della Facoltà di Diritto Canonico della Pontificia Università Antonianum, e Nikolaus Schöch, Professore incaricato nella stessa Facoltà nonché Consultore della Congregazione per il Clero e Promotore di Giustizia Sostituto presso il Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica, sono stati chiamati da papa Francesco a far parte della Commissione speciale di studio per la riforma del processo matrimoniale canonico.

L’istituzione della Commissione, come comunicato dalla Sala Stampa della Santa Sede, è stata decisa dal Santo Padre il 27 agosto 2014.

La Commissione sarà presieduta da mons. Pio Vito Pinto, Decano del Tribunale della Rota Romana, e avrà come scopo la preparazione di una proposta di riforma del processo matrimoniale che semplifichi la procedura e salvaguardi il principio di indissolubilità.

La comunità accademica della Pontificia Università Antonianum si congratula con i professori Horta e Schöch, a cui augura un proficuo lavoro.

Area Riservata

Torna su