Skip to content

Francesco polvere di Dio

  • News

Lunedì 16 gennaio 2017, nell’aula magna della Pontificia Università Antonianum, Gabriele Riccardo Tordoni ha presentato lo spettacolo teatrale Francesco polvere di Dio, a conclusione della Festa dell’Università e del Gran Cancelliere.

«Non è facile parlare di Francesco a chi non lo conosce. Ancora più difficile parlarne a chi presume di conoscerlo. A mio giudizio Riccardo Tordoni ci è riuscito in entrambi i casi», mons. Pierbattista Pizzaballa.

«Le parole di e su san Francesco, che tutti conoscono, nella proposta teatrale di Riccardo Tordoni, vengono ripulite d’ogni stereotipo e riprendono il loro suono originale. Suonano spesso come nuove, come non mai udite, svelando una inedita energia e producendo nei partecipanti (non meri spettatori) un forte impatto emotivo. Il teatro si trasforma in esperienza interiore», Mauro Bertin.

«Per me raccontare la storia di Francesco significa, sostanzialmente, metterla in relazione con la mia vita e, in questo processo, sperare che entri in relazione anche con la vita di altre persone. Quindi si può dire – in una sorta di gioco di parole – che io non racconti tanto la storia di Francesco quanto la storia della mia relazione con la sua storia», Gabriele Riccardo Tordoni.

Musiche: Paolo Ceccarelli

Organizzazione: Luca De Gennaro e Alvaro Cacciotti

Social Network

Area Riservata

Torna su