Skip to content

Intorno al futuro: volontà e contingenza secondo Duns Scoto

È in libreria il volume Intorno al futuro: volontà e contingenza secondo Duns Scoto, a cura di Ernesto Dezza, Andrea Nannini e Davide Riserbato, pubblicato da Edizioni Antonianum nella collana Bibliotheca – Manualia.

«Il presente volume si inserisce nel contesto della riflessione filosofica recente intorno al dibattito medievale sui futuri contingenti. Esso presenta la prima traduzione italiana di Lectura, I, d. 39, testo di Duns Scoto assunto dalla storiografia come “una pietra angolare” della filosofia di tutti i tempi. La traduzione, corredata di un commento (Ernesto Dezza) e due saggi di approfondimento (Andrea Nannini, Davide Riserbato), colma una lacuna, vistosa per quanto riguarda lo studio di Scoto in Italia, rendendo fruibile un testo che, pur nella sua essenzialità, ridefinisce il modo di intendere la modalità del possibile/contingente, aprendo la via alla considerazione logica della possibilità e alla sincronicità della contingenza».

Professore straordinario di storia della filosofia medievale presso la Facoltà di Filosofia della Pontificia Università Antonianum di Roma e docente a contratto di teologia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, Ernesto Dezza è autore di numerosi articoli e saggi riguardanti autori della Scolastica francescana. Per le Edizioni Antonianum ha pubblicato La dottrina della creazione in Giovanni Duns Scoto (Medioevo 27) e La teoria modale di Giovanni Duns Scoto (Studia antoniana 56).

Andrea Nannini ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in filosofia dell’età tardo-antica, medievale e umanistica presso l’Università degli Studi di Salerno), e un assegno di ricerca presso l’Università di Varsavia, dove ha lavorato alle Quaestiones theologiae di Stefano Langton. È autore di pubblicazioni dedicate a diverse figure del pensiero filosofico del XIV secolo, da Duns Scoto a Francesco d’Appignano, Anfredo Gonteri e Pierre Ceffons di Clairvaux. Ha curato l’edizione critica di alcune distinctiones della Lectura super primum Sententiarum del francescano Giovanni da Ripa.

Docente a contratto di teologia presso l’Università Catttolica del Sacro Cuore di Milano, professore invitato presso la Facoltà di Filosofia della Pontificia Università Antonianum, presso la Cattedra Marco Arosio di Alti Studi Medievali dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma e presso la Facoltà di Teologia di Lugano, Davide Riserbato è autore di numerose ricerche e pubblicazioni su teologi e filosofi dei secoli XII-XIV, in particolare di area francescana. Nel 2009 è stato insignito del prestigioso Prix BalmasVallée d’Aoste per il volume Anselmo d’Aosta: nel ricordo dei discepoli. Parabole, detti, miracoli (Milano 2009), insieme a Inos Biffi e altri. Dal 2019 è socio corrispondente della Pontificia Accademia Mariana Internazionale.

Intorno al futuro: volontà e contingenza secondo Duns Scoto, a cura di Ernesto Dezza, Andrea Nannini e Davide Riserbato, Edizioni Antonianum, Roma, 2023, 31,00 €.

Scorri l’Indice | Leggi l’Introduzione

Acquisto dei volumi delle Edizioni Antonianum

È possibile acquistare i volumi delle Edizioni Antonianum per corrispondenza: le richieste perverranno al numero di fax 0670373604 o all'indirizzo e-mail edizioni@antonianum.eu. Le spese di confezione e spedizione saranno a carico del cliente.

Area Riservata

Torna su