Skip to content

La prof.ssa Mary Melone confermata Rettore Magnifico della Pontificia Università Antonianum

  • News

La Congregazione per l’Educazione Cattolica ha confermato Rettore Magnifico della Pontificia Università Antonianum per il triennio 2017-2020 la prof.ssa Mary Melone, S.F.A..

La prof.ssa Melone è nata a La Spezia il 16 agosto 1964 e appartiene all’istituto religioso delle Suore Francescane Angeline.

Laureata in pedagogia presso la Libera Università Maria Ss. Assunta, il 19 giugno 2000 consegue il dottorato in teologia dogmatica presso la Pontificia Università Antonianum con una tesi su Lo Spirito Santo nel De Trinitate di Riccardo di San Vittore, pubblicata dalle Edizioni Antonianum nella collana Studia antoniana.

Già Preside dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Redemptor Hominis” e Decano della Facoltà di Teologia della Pontificia Università Antonianum, il 16 luglio 2014 è nominata Rettore della stessa Università.

Presidente di SIRT, Società Italiana per la Ricerca Teologica, e di URBE, Unione Romana Biblioteche Ecclesiastiche, Vice Presidente di CRUPR, Conferenza dei Rettori delle Università Pontificie Romane, consultore della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica, è membro della Commissione Pontificia per il Diaconato Femminile.

Oltre ad articoli e saggi comparsi su miscellanee e riviste – Antonianum, Doctor Seraphicus, Freiburger Zeitschrift für Philosophie und Theologie, Italia francescana, Quaderni di spiritualità francescana, Ricerche teologiche, Studi francescani, Theotokos – ha curato tra le altre cose i volumi di Riccardo di San Vittore, La grazia della contemplazione: Beniamino maggiore e La preparazione dell’anima alla contemplazione: Beniamino minore, e di Antonio di Padova, Camminare nella luce: sermoni scelti per l’anno liturgico.

La comunità accademica formula al Rettore Magnifico, prof.ssa Mary Melone, gli auguri di un proficuo lavoro a favore della Pontificia Università Antonianum.

Visualizza il profilo bibliografico.

Area Riservata

Torna su